Avatar author

Alfio Monti Samà

Alfio Monti Samà nasce a Roma l’11 maggio del 1961. All’età di 5 anni si trasferisce a Napoli con i suoi genitori. A 9 anni si avvicina alla musica classica, studiando successivamente pianoforte e composizione. Nel frattempo, svolge i lavori dei più diversi: venditore porta a porta di enciclopedie, rappresentante di erboristeria e fitocosmesi, muratore per un breve periodo, assicuratore, commesso in vari negozi. A 21 anni scopre la biologia marina e la fotografia, e nel giro di qualche anno comincia a lavorare attivamente come fotografo naturalista, specializzandosi in fotografia subacquea e tenendo varie conferenze su tematiche riguardanti terre umide e mare. Contemporaneamente, alterna mostre a corsi di educazione all’ambiente e all’immagine nelle scuole elementari e medie, e a corsi di aggiornamento di carattere scientifico per i professori delle scuole superiori. Di circa due anni, una breve parentesi come direttore di produzione per una società documentaristica di Roma. Intorno ai 35 anni, con l’avvento del digitale, abbandona la fotografia e intraprende altri lavori. A 41 anni sceglie di lasciare tutto per dedicarsi esclusivamente a ciò che realmente gli piace: scrivere romanzi e comporre musica. Vedono, così, la luce: - L’uomo dei topi - Valdemar - Anime innocenti - Paulette I°- Tarkvin e il piccolo popolo - Paulette II°- Modruk il troll. A differenza dei primi tre titoli, che sono storie di carattere fortemente gotico, e quindi per un pubblico adulto, gli altri due romanzi, essendo di carattere fantasy si rivolgono a un pubblico più giovane e ai bambini. Nel Natale del 2008 ultima un nuovo romanzo, il thriller gotico “La follia di Corelli”. “La follia di Corelli” è il primo romanzo di una storia suddivisa in quattro volumi. Nel secondo libro, “Il canto di Persefone”, si legge di ciò che avvenne prima degli eventi narrati ne “La follia di Corelli”, quindi può essere considerato una sorta di prequel. “Il canto di Persefone” è stato da poco ultimato, e se ne attende l’uscita a breve. Il terzo e il quarto sono in via di ultimazione. Tutti i romanzi di Alfio Monti Samà hanno in comune, in maniera più o meno evidente, l’elemento gotico e il trascendente, e sono, questi, anche il suo inequivocabile marchio di fabbrica. All’attività di scrittore, Alfio Monti Samà affianca quella di compositore. Il suo genere musicale è vario, e spazia dalla classica propriamente detta alla colonna sonora. I suoi recital per piano solo si alternano alla composizione di musiche sinfoniche di carattere cinematografico. Alfio Monti Samà rivolge un occhio particolare alla composizione delle “colonne sonore” per i suoi stessi romanzi.

Registration

Forgotten Password?