Il mondo nella mia cucina – Prima parte

0 Ratings

Ricette dal mondo. Scrivere un libro di cucina è nello stesso tempo la cosa più facile e la più difficile. Facile perché, più o meno, tutti siamo capaci di cucinarci un uovo al tegamino, anche se c’è quel vecchio detto che recita “Bravo quel cuoco che sa cucinare un uovo”; ad ogni modo, bene o

Add to BookShelf

  • Genere:
  • Pubblicato:
    24 ottobre 2015
  • Tipologia:
    Stampato
  • Lingua:
    Italiano

Panoramica

Il Libro

Ricette dal mondo. Scrivere un libro di cucina è nello stesso tempo la cosa più facile e la più difficile.
Facile perché, più o meno, tutti siamo capaci di cucinarci un uovo al tegamino, anche se c’è quel vecchio detto che recita “Bravo quel cuoco che sa cucinare un uovo”; ad ogni modo, bene o male, mangiamo tutti, tutti i giorni e quindi ricette ne conosciamo tutti.
Difficile però trovare le ricette giuste al momento giusto, le cose da fare in modo semplice e gustoso.
Libri di ricette ne esistono a migliaia e questo non vuole essere meglio degli altri.
Sono ricette raccolte per il mondo, vagabondando. Una qui, una lì, adattate però ai nostri gusti, usando ingredienti noti, rielaborate, provate e riprovate, fino a non essere più straniere ma quasi casalinghe.
Ho mantenuto un certo itinerario di viaggio, seguendo il filo di come sono state raccolte.

PUTIZA

Ingredienti:

500 gr di farina

100 gr di zucchero

30 gr di lievito di birra

250 gr noci sbucciate

150 gr di uvetta

2 uova

1 bicchierino di rum

1 cucchiaino di succo di limone

latte, burro, pangrattato

Sbriciolare il lievito nel latte tiepido, aggiungere un po’ di farina e formare una palla che si lascia lievitare.

Intanto impastare la farina, lo zucchero, i tuori d’uovo, il limone, il rum e un pizzico di sale.

Quando si è ottenuto un impasto omogeneo, aggiungere il lievitato e impastare ancora.

Spianare l’impasto su una tovaglia e cospargerlo di farina.

A parte preparare il ripieno con l’uvetta rinvenuta nel rum, le noci a pezzetti e il pangrattato fritto nel burro.

Distribuire il ripieno sulla pasta, arrotolarla su se stessa e lasciarla lievitare per circa un’ora.

Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti. 

RISO PILAF

La preparazione del riso pilaf è fondamentale per molti dei piatti di tutta l’area mediterranea e questo è il metodo più semplice e saporito.

Ingredienti:

½ kg di riso – meglio se Basmati

1 spicchio d’aglio

1 cipolla

1 gambo di sedano

Fare un trito finissimo di aglio, cipolla e sedano e mettere a soffriggere con poco olio. Non farlo imbiondire ma solo leggermente soffriggere poi versare il riso e mescolare fino a che l’olio è stato assorbito.

A questo punto coprirlo con acqua fredda, mettere il coperchio e portare a cottura a fuoco basso.

Una volta cotto, questo riso può essere conservato in frigo e usato per i diversi piatti o come contorno.

Se usato con le palline di carne si può aggiungere prezzemolo.

Si serve sempre in un piatto largo al centro del tavolo così che tutti possano servirsi e ornato di cipolline arrostite e foglie di menta.

Oppure Acquista un eBook Kindle

DETTAGLI
  • Tipologia: Stampato
  • Editore: Santi Editore
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 9788899531072
  • Dimensioni: 15cm x 21cm con copertina morbida
Recensione dei lettori

Valutazione media del cliente

0 Ratings
Recensisci per primo “Il mondo nella mia cucina – Prima parte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora non ci sono recensioni.

Registration

Forgotten Password?