Il mondo nella mia cucina – Terza parte

0 Ratings

Marmellate e liquori. Ricette magiche. Scrivere un libro di cucina è nello stesso tempo la cosa più facile e la più difficile. Facile perché, più o meno, tutti siamo capaci di cucinarci un uovo al tegamino, anche se c’è quel vecchio detto che recita “Bravo quel cuoco che sa cucinare un uovo”; ad ogni modo,

Add to BookShelf

  • Genere:
  • Pubblicato:
    24 ottobre 2015
  • Tipologia:
    Stampato
  • Lingua:
    Italiano

Panoramica

Il Libro

Terza parte. Marmellate e liquori. Ricette magiche. Scrivere un libro di cucina è nello stesso tempo la cosa più facile e la più difficile.
Facile perché, più o meno, tutti siamo capaci di cucinarci un uovo al tegamino, anche se c’è quel vecchio detto che recita “Bravo quel cuoco che sa cucinare un uovo”; ad ogni modo, bene o male, mangiamo tutti, tutti i giorni e quindi ricette ne conosciamo tutti.
Difficile però trovare le ricette giuste al momento giusto, le cose da fare in modo semplice e gustoso.
Libri di ricette ne esistono a migliaia e questo non vuole essere meglio degli altri.
Sono ricette raccolte vagabondando. Una qui, una lì, adattate però ai nostri gusti, usando ingredienti noti, rielaborate, provate e riprovate, fino ad essere casalinghe.
Sono ricette raccolte vagabondando. Una qui, una lì, adattate però ai nostri gusti, usando ingredienti noti, rielaborate, provate e riprovate, fino ad essere casalinghe.

FRUTTA CANDITA

In ogni casa greca, assieme al tè delle cinque, si offre della “composta”, cioè frutta candita. Ma anche da noi si usa, specialmente al sud e in ogni caso è sempre gradita sia ai piccoli che ai grandi.

Ingredienti:

frutta di qualsiasi genere  – pesche, albicocche, fichi, uva, ananas. ciliegie ecc ecc

zucchero quanto basta

PAZIENZA, MOLTA MOLTA PAZIENZA!

Tagliare la frutta a fettine (o dadini). Ricoprirla di zucchero e lasciarla riposare coperta in un luogo fresco e riparato. Dopo una settimana, scolare il sugo che si è formato sul fondo e bollirlo per concentrarlo, riversandolo poi sulla frutta. Il procedimento va ripetuto per 3-4 volte. L’ultima volta la frutta va lasciata all’aria fino a che il succo si concentra. Mettere in vasetti di vetro e sigillare.

CREMA PER IL VISO

calmante e ammorbidente

Ingredienti:

50 gr di polvere di radice di Ireos

15 gr di cera d’api

1 cucchiaino di miele

acqua di rose q.b.

Mescolare la polvere di Ireos con l’acqua di rose fino a farne una poltiglia densa.

Sciogliere la cera d’api a bagno maria con il miele. Aggiungere alla polvere di Ireso e mescolare bene. Mettere in vasetti e lasciar raffreddare.

Serve sia come crema da notte che nel caso di pelle arrossata o congestionata.

Oppure Acquista un eBook Kindle

DETTAGLI
  • Tipologia: Stampato
  • Editore: Santi Editore
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 9788899531096
  • Dimensioni: 15cm x 21cm con copertina morbida
Recensione dei lettori

Valutazione media del cliente

0 Ratings
Recensisci per primo “Il mondo nella mia cucina – Terza parte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora non ci sono recensioni.

Registration

Forgotten Password?